Pennello e colla vegana inclusi nell'ordine!
Il produttore numero 1 al mondo di carta da parati di vera carta!

Come posare la carta da parati: ecco le nostre istruzioni

How to install wallpaper: our instructions - Wallpapers4Beginners

Hai ricevuto la tua carta. Fantastico! Ecco cosa fare dopo.

Quando arriva

La prima cosa che devi fare è controllare la qualità e la quantità della carta da parati che hai ordinato. Non possiamo sempre garantire che gli ordini successivi siano esattamente dello stesso colore. Assicurati di avere la giusta quantità di fogli e che non ci siano imperfezioni. Non dovrebbe accadere, ma occasionalmente qualcosa può sfuggire ai nostri controlli di qualità.

Prima di iniziare

Superficie

La carta da parati splendidamente appesa inizia con il muro, quindi devi assicurarti che sia in perfette condizioni. Le pareti devono essere pulite, asciutte e il più lisce possibile. Rimuovere la vecchia carta da parati, le macchie e tutto ciò che potrebbe intaccare la superficie, come lucidante o grasso.

Se l'umidità o la muffa sono un problema sulle pareti, dovrai prima  prima di appendere la carta da parati. Un eccesso di umidità può influenzare il processo di posa e non ti darà una finitura così bella.

Per un aspetto generale più liscio, assicurati che il tuo muro sia di un colore uniforme prima di iniziare a posare. Colori diversi daranno un aspetto diverso.

A seconda dell'aspetto generale che stai cercando, an muro irregolare può aggiungere all'aspetto dello sfondo. Se il muro è molto irregolare, è meglio raderlo prima di appenderlo.

Se vuoi usare un primer, ricontrolla che sia specifico per la carta e che sia completamente asciutto prima di iniziare a posarla, altrimenti danneggia la carta.

Se stai posando su cartongesso, intonaco non verniciato o su pittura lavabile, è importante realizzare una base con un primer o il prodotto che vedi in foto. Quindi puoi seguire le nostre istruzioni.

Se il tuo muro è dipinto con vernice normale, puoi seguire le istruzioni seguenti normalmente.

Come preparare il muro

Si consiglia di utilizzare carta vetrata per appianare eventuali imperfezioni e un intonaco cementizio per riempire eventuali buchi o eventuali cavità. Rimuovere l'eventuale moquette dalle pareti mediante vapore o utilizzando un panno imbevuto di acqua diluita con solvente.

La carta da parati è solo per pareti?

La nostra carta è perfetta per coprire mobili, porte o qualsiasi altra cosa ti venga in mente: alcune persone la incorniciano e la appendono come un dipinto! Tuttavia, non è adatta a tutte le superfici. Non consigliamo di posare la nostra carta su metallo o vetro perché sono troppo lisci e non si attaccano. Lo stesso vale per le superfici lucide, come il legno laccato (a meno che tu non sia disposto a carteggiarle prima)!

Dovrai applicare la carta in modo diverso a seconda della finitura dei tuoi mobili. Se è in compensato puoi posare la carta da parati come se fosse una normale parete, ma se è laminata o lucidata dovrai prima carteggiare. E che dire di truciolare e fibra di legno? Hanno superfici irregolari ma non carteggiabili. È meglio preparare una base prima di posarla. Puoi usare Metylan Ovalit che ti abbiamo consigliato sopra o una colla adatta per la nostra carta. Se hai qualche domanda non esitare a contattarci!

Dopo aver applicato la carta sui mobili, si consiglia di rivestire la carta da parati con uno strato di vernice trasparente in modo che possa essere facilmente pulita. Ti consigliamo di farlo anche se posi la carta da parati in una stanza umida, come un bagno. Ecco alcuni prodotti che funzionano bene con la nostra carta.

 
 

 

È anche importante ricordare che la nostra carta da parati è vera carta, quindi non dovrebbe essere posizionata vicino a fonti di calore: evita di coprire camini usati o radiatori molto caldi.

Posare la tua carta da parati

Le tue pareti sono preparate alla perfezione ed ora è il momento di iniziare a posarla!

La prima cosa che devi fare è assicurarti di avere tutti gli strumenti necessari.
Sconsigliamo di indossare anelli mentre posi la carta in quanto possono strapparla e strapparla. Inoltre, evita di utilizzare spugne.

Attrezzatura

Assicurati di avere:

  • Pennello da muro
  • Colla
  • Taglierina
  • Una superficie o un tavolo
  • Laptop, tablet o smartphone per guardare il video tutorial

Passo dopo passo – breve

Diluire la colla

La colla arriverà sotto forma di polvere. Ecco come prepararla:

  1. Versare l'intero contenuto della bustina in una ciotola pulita e aggiungere 1,5 litri di acqua fredda.
  2. Amalgamare il tutto per almeno 15 secondi, attendere 2-3 minuti e mescolare ancora per altri 15 secondi.
  3. Lascia riposare il composto per 20 minuti e poi mescola un'ultima volta.

Non preoccuparti se il composto sembra molto liquido: è normale e diventerà leggermente più denso.

 

Non hai comprato la colla? Qualsiasi colla in polvere professionale per carte da parati leggere e medie andrà bene. Consigliamo la colla per carta da parati Metylan Universal o Normal. Oltre al peso della tua carta da parati, è importante pensare al tipo di superficie su cui la stai posando (assorbente, non assorbente, verniciata ecc.).

 

Se non hai tempo per finire di posare la carta da parati in un giorno, la colla durerà per 24 ore se lasciata a temperatura ambiente. Basta aggiungere un po' d'acqua il giorno successivo e mescolare. Non è consigliabile utilizzare la colla dopo 24 ore.

Come posare

Ecco una breve panoramica su come posare la carta da parati. Analizzeremo ogni punto poi nel dettaglio.

  1. Coprire il retro del foglio di carta con uno strato di colla e lasciarlo asciugare per 10/15 minuti (questo passaggio è importante per lasciare che la carta si espanda e si contragga).  Rimane leggermente bagnata.
  2. Quando asciutta, taglia la carta delle misure desiderate.
  3. Applicare uno strato di colla sul muro.
  4. Ancora una volta, applica uno strato di colla sul retro del foglio di carta da parati ma questa volta non lasciarlo asciugare.
  5. Attacca il tuo primo foglio di carta da parati al muro (il muro deve essere bagnato).
  6. Passa le mani sulla carta da parati per rimuovere eventuali bolle d'aria.
  7. Continua con questo metodo fino a coprire l'intera area.

Non preoccuparti se noti che i fogli bagnati e incollati sono di dimensioni diverse rispetto a quelli senza colla. Una volta che la colla si asciuga, i fogli tornano alla loro dimensione originale. Questo è del tutto normale perché i nostri fogli di carta da parati sono realizzati con carta non trattata. Infatti, l'intero processo di produzione è sostenibile e il prodotto finale è riciclabile al 100%. È vegano, inodore e utilizziamo solo inchiostri a base d'acqua e senza solventi.

Passo dopo passo – dettagli

  1. Non applicare la colla sul lato con la fantasia della carta. Solo sul retro.
  2. Per misurare la tua parete, inizia dal basso (escluso il battiscopa o il battiscopa) e lascia 3 cm in più in alto e nella parte inferiore. Ti permetterà di non tagliarlo troppo corto e di avere spazio di manovra quando abbini il motivo.

    Taglia la carta solo quando è asciutta.

    Quando tagli i fogli, assicurati di abbinare perfettamente il disegno se è su 2 fogli.

  1. Passa uno strato uniforme di colla sull'intera parete.
  2. Per la seconda volta, applica la colla sul retro del foglio di carta da parati senza farlo asciugare. Per fare prima, puoi fare 4/5 fogli alla volta.
  3. Quando appendi la carta da parati, inizia dalla finestra o dal balcone (se ne hai uno). In caso contrario, inizia dal bordo del muro e non dal centro. Se stai coprendo un muro inclinato, inizia dall'alto. 

Assicurati di allineare il foglio con il bordo del muro, applica prima la metà inferiore del lato posteriore della carta da parati. 

  1. Liscia delicatamente il foglio, eliminando eventuali bolle d'aria. Non preoccuparti se ne sono rimaste alcune: quando la carta si asciuga, le bolle svaniranno (come mostrato in questa immagine). Rimuovere la colla in eccesso usando il pennello. Non usare qualcosa di abrasivo come una spugna. 
  2. Questo è il momento in cui devi avere un po' di pazienza! Attendi che la colla si asciughi completamente. Una volta asciutta, dovrai tagliare la carta in eccesso dalla parte superiore e inferiore del muro. Sollevala leggermente e usa un paio di forbici per tagliare lungo i bordi.

Se hai coperto le prese di corrente, tagliaci sopra una X (senza graffiare la piastra della presa) e poi taglia con cura lungo i bordi.

Pattern

Alcuni disegni sono sfalsati. Ti consigliamo di guardare le immagini e i video qui sotto. Se hai dubbi scrivici.

Immagini

Segui questo schema anche per Velluto floreale, Velluto rosa floreale, Floreale Velluto Scuro, Floreale Fiammingo Rinascimento, Floreale Fiammingo Rinascimento personalizzato e Boho floreale.

Segui questo schema anche per Nuvole rosa, Nuvole Vintage e Cactus.

Video


Come prenderti cura della tua carta da parati

Se temi che l'umidità possa essere un problema, acquista un prodotto specifico per proteggere la carta da parati, come vernice o resina.

Come rimuovere la carta?

La nostra carta da parati è davvero facile da rimuovere (da pareti e mobili in legno). Basta aggiungere un po' di acqua calda con una spugna e staccarla. Per le parti più ostinate, potrebbe essere necessario aggiungere vapore. Per ulteriori consigli, dai un'occhiata al nostro video.

Potrebbe volerci un po' di pratica, ma ti promettiamo che ce la farai! Se hai domande non esitare a contattarci!

 

Prossimo post